Expecto Patronum!! (7)

In teoria ero convinto di dover scrivere un altro brano, ma poi quando ho ripreso il libro in mano e l’ho sfogliato, siccome sto seguendo l’ordine della storia (tranne una volta per distrazione…), mi sono accorto che dovevo riportare un altro episodio. E sono contento che me ne sia accorto, perchè oggi mi serve proprio un brano del genere.

Insomma, forse è proprio vero che niente succede per caso…

Piccolissima introduzione per chi non ha ancora letto i miei libri preferiti: per “capire” il brano, sappiate che i Dissennatori si cibano della felicità altrui, tanto che la sensazione che si prova in loro presenza è quella di non riuscire mai più a essere felici. Rappresentano ciò di cui Harry ha più paura.

<<L’incantesimo che cercherò di insegnarti è magia molto avanzata, Harry… molto al di sopra del Fattucchiere Ordinario. Si chiama Incanto Patronus>>. <<Come funziona?>> chiese Harry nervoso. <<Be’, quando funziona correttamente, evoca un Patronus>> spiegò Lupin, <<che è una specie di Anti – Dissennatore>>. […] <<Il professor Lupin riprese: <<Il Patronus è una forza positiva, una proiezione delle cose di cui si alimenta il Dissennatore: la speranza, la felicità, il desiderio di sopravvivere. Ma non può provare la disperazione come i veri esseri umani, quindi i Dissennatori non sono in grado di fargli del male>>. […] <<E come si fa a evocarlo?>> <<Con un incantesimo che funziona soltanto se ti concentri con tutte le tue forze su un solo ricordo molto felice>>. […] <<L’incantesimo è questo>>. Lupin si schiarì la voce: <<Expecto Patronum!>>

tratto da “Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban”

Questo brano mi fa pensare perchè anche a me una volta chiesero di concentrarmi su un ricordo molto felice. Mi trovavo in una sala operatoria dell’ospedale di Santander e pochi minuti più tardi mi avrebbero operato. Qui, a casa mia, non sapevano nulla; avevo avvisato solo mia sorella e mio fratello qualche ora prima.

Quando arrivò l’ora dell’operazione, mi presero dalla camera e mi portarono in sala operatoria. Parlai con l’anestesista del più e del meno, di come mai ero in Spagna, di come mi trovavo, della sfortuna che avevo avuto a stare male, parlai addirittura delle infermiere dell’ospedale (tutte perfette tranne una che mandai “gentilmente” a quel paese…) e poi, prima dell’anestesia totale, per farmi rilassare ancora di più, l’anestesista mi disse di pensare a uno dei miei ricordi più belli, non importava se recente o meno. Vecchio o recente che fosse, se il ricordo fosse stato veramente intenso e piacevole mi avrebbe fatto stare bene, mi avrebbe rilassato e l’operazione avrebbe avuto meno inconvenienti.

Io solitamente sono un fifone e invece lì, paradossalmente, ero tranquillo. Ma ovviamente una certa preoccupazione ce l’avevo. E dovevo farla sparire.

Avrei potuto pensare a un sacco di cose, di persone e di episodi. Ricordi belli ne ho tanti, ma quando così all’improvviso ti chiedono di sceglierne uno, sopratutto in situazioni come quella, è probabile che ne affiorino alla mente alcuni che seppur piacevoli non sono nemmeno i migliori in assoluto e a cui magari non hai mai pensato prima. E’ una sensazione strana, perchè sono sicuro che se avessi avuto il tempo per farlo avrei pensato a un sacco di altre cose. Ma in quel preciso momento, trovai spontaneo concentrarmi solo su un ricordo particolare, e più ci pensavo, più ero contento e sorridevo.

L’operazione andò a meraviglia. Mi svegliarono in sala rianimazione con degli schiaffi, ma sicuramente mi addormentai con il sorriso sulle labbra nel ripensare a questo video, che mi preparò Sergio proprio qualche giorno prima della mia partenza A bocca aperta.

Quel giorno, questo video è stato il mio EXPECTO PATRONUM Animoticon. E il vostro qual è?

About these ads

22 thoughts on “Expecto Patronum!! (7)

  1. Il primo pensiero felice che mi viene in mente se ci devo pensare è il 15 luglio 2003…. Un giorno che è stato come lo spartiacque della mia vita. Subito dopo seguono i ricordi stupendi che ho delle follie con le mie amiche… Un po’ malinconico tutto ciò, ma bel post..! Un abbraccione Robi!

  2. Ancora hanry potter ??? :-/ ho letto la storiella , non mi dice nulla mr rob !!il mio pensiero piu’ felice ?? beh …. detto cosi’ e’ difficile , ne ho tanti !cosi’ a primo impatto mi viene da pensare all’anno 2000 …. a volte vorrei tornare indietro col tempo !!e mi viene in mente anche una via …. via don g. minzoni , ci sono passato poco fa guarda caso ….quella via racchiude un’ immensa felicita’ !! cosa e’ successo ?? dico solamente che questa felicita’ e’ dovuta ad una ragazza………….. sempre loro , le donne , gioia e dolori !!buona serata mr rob !! cià

  3. CHE SPETTACOLO ‘STO VIDEO!!!!! Il mio? Forse lo sto ancora aspettando…Ecco! Mo’ sei te che me la stai a fa’ prende a male!

  4. X Barbara: mmh…15 luglio 2003…l’estate più calda che abbia mai vissuto…chissà cosa stavo facendo io quel giorno….X ryan: non azzardarti mai più a scrivere "questa storiella"…ci siamo capiti?? ;) Anche io ho tanti bei ricordi, ci mancherebbe, però ho riportato proprio questo perchè, come ho spiegato nel post, è stata il primo che ho pensato in quel momento. Comunque se avrai pazienza, ci sarà anche il post sul tornare indietro nel tempo…X Stepho: chi la fa, l’aspetti ahahah…scherzo….

  5. mi sembri davvero incazzzzzzato mr rob !!! ok , chiedo venia !! e non hai letto che ho scritto pure hanry invece di harry ?? ahahahora scappo … la prossima volta scrivero’ meglio !!! :D

  6. Bel pezzo di storia autobiografica! Sinceramente….applauso!Ricordi? ne ho tanti ma io no, sul web non sono autobiografico!Grazie per la tua generosità nel condividere tuoi momenti privati!Carlo.

  7. be caro roby, che dire, questo tuo libro preferito svela uno dei segreti che utilizzo fin da quando ero bambina, quando avevo paura del buio. E me lo dico ancora oggi quando sono triste o ho paura: devo pensare a un momento bello, a un momento felice. Crescendo i miei momenti di felicità sono cambiati… e anche io ho un momento davvero felice, ma non posso dirtelo!!!! :) ahahahahaha… ciaoooo

  8. Che bello questo video…. una parte di te… che ti porterai sempre dentro…Il mio Expecto Patronum?…. boh… devo ritornare indietro con il tempo,.. e non ne ho voglia…. può succedere ancora però… giusto?… e allora aspetto….I libri che leggi sono magici e non hanno età…. l’importante è leggere e sognare.Il sogno è l’unica cosa che nessuno ci può rubare….Buon inizio di giornata…. baci

  9. Il video, se non erro, l’avevo già visto :p molto bello, me lo son riguardato perchè mi piace anche la canzone :D(quel tuo amico che si gira le palpebre……..è inquietante ahahahah)Un ricordo bello per me?? Non saprei Rob, mi scoccia doverne scegliere uno quando so che poi ce ne sono molti altri altrettanto belli. Sono sicuro che io al tuo posto, avrei pensato solo ad una persona…ne sono certo! (e non è la mia ragazza)

  10. Concordo con gli altri, nel dire che questo tuo post è davvero bello, ho letto tutto con molto piacere e nel frattempo ho sfogliato l’album dei ricordi…Brevi ricordi o nfiniti, dove mi sono persa…eppure devo dire che il mio EXPECTO PATRONUM, spesso non è un ricordo felice, ma immaginare realizzato un qualcosa che mi renderebbe felice… non so se vale lo stesso, credo l’importante sia il risultato… e con me funziona cosi.Ciao.

  11. Stanotte quando sono tornata a casa dal lavoro come sempre ho accesso il mio pc e ho fatto un giretto così sono passata anche da te…. Volevo lasciare il mio commento subitissimo ma ahimè sono crollata sul divano con il pc sulle ginocchia e mi sono svegliata stamani alle 9.15. Per fortuna il pc l’ha spento la mamy o almeno così credo. o_O Vedi che effetto mi fa il tuo Harry??? :D Scherzo Roby! Non te la prendere eh!?!?Parlando di cose serie….. Vuoi sapere qual è il mio Expecto Patronum??? Ok te lo dico. L’anno scorso scrissi un post (http://exrollin.spaces.live.com/blog/cns!646B183CE817774!550.entry) Ebbene sì caro Roby quel qualcuno l’ho trovato l’anno scorso a giugno. Gli ho raccontato TUTTO. E senza quella persona la mi vita è andata per un pò avanti… Fino a un mese fa e adesso di nuovo l’ho ritrovata. Ero contenta di aver raccontato tutto a questa persona perché ha saputo ascoltarmi. Non è una cosa da tutti o sbaglio?!?!!? Certo ce ne sono altri momenti belli ma questo per me era una cosa imporante perché volevo farlo da tempo….PS: Il video è bellissimo. Mi sono divertita nel guardarlo. Più ti guardo Roby più mi convinco che sei fichissimo :p Forse mangi tanti fichi… Chi lo sa Ahahahahahahahahaha Che battuta del cavolo che ho fatto! :S

  12. Partire è un pò rinascere e un pò morire, entrmabe le cose io credo!Il mio Expecto Patronum in realtà non so cosa sia, perchè sono stato messo ala prova dalla vita talmente tante volte che non ci ho pensato granchè!A volte devi muoverti x forza, punto e basta!A proposito di scherzi, stai tranquillo che non avrai nessuna torta di compleanno quando si farà il raduno…già dato!ehehehehheh!

  13. …hai ragione! Questo video ha fatto sorridere anche me…impossibile resistere. Siete tutti talmente felici…che quasi adesso lo faccio diventare anche il mio…expecto patronum (in confidenze, questo incantesimo sembra il nome di una medicina per la tosse) ahahahhhh…vedi? non riesco a non sorridere. Un bacio a te.

  14. X ryan: macchè…scherzavo… Però la prossima volta che scrivi "storiella" vengo a spezzarti le dita ;)X Carlo: Grazie a voi che leggete…e che apprezzate :)X Anto: mmh….ok ok….le cose troppo personali devono rimanere personali!!!!X erica: ahahah ho visto le foto del tuo 50° compleanno…..ma vedrai…la vendetta delle veline sarà tremenda!!!! ;)X Paola: leggere e sognare, certo…….a differenza degli altri post, però, questa volta il brano che ho riportato non mi fa pensare a un sogno o a un mio desiderio, ma proprio a una cosa realmente successa….X Dani: ti capisco benissimo,nemmeno io in condizioni normali saprei rispondere….in quel momento però la risposta era solo questo video; la canzone (La Leggerezza) è dei "21 grammi", il gruppo del mio amico Sergio, che non è quello che si gira le palpebre… Gli dirò che la apprezzi, magari si convincono a riunirsi…..X Altair: vale vale….anzi….a dirla tutta, anche io penso che il giorno più felice debba ancora arrivare…..e a quanto pare viverlo già con l’immaginazione fa bene….X Savi: non dare la colpa del tuo sonno a Harry!!!!!!!!!! Ho letto e commentato il tuo post :) e…per quanto riguarda la tua convinzione sul mio essere fico…..diciamo che dipende da quanto sto bene con me stesso e con gli altri :SX Ale: io sono sicuro che il tuo Expecto Patronum dissolverebbe non uno, ma centinaia di Dissennatori. Ti ho pensato mentre scrivevo questo post, sarà forse per il fatto che quanto scritto si rifà anche al libro che stavo leggendo e che tu sai ;)X Manu: a te che ti devo dire, se non che sono felice di rileggerti qui??? Troppo bella la notizia che ci hai dato :))X Emilia: ahahah è vero hai ragione, potrebbe essere benissimo il nome di uno sciroppo ahahah

  15. Il mio??? Correva l’anno 2000 …un caldo giugno torinese …due amiche , due amici , 10 giorni di lavoro insieme…10 mattine con gli occhi gonfi , 10 cene con gli stecchini sugli occhi , 10 notti tra sorrisi , birra e un gran casino …10 giorni di tanti anni fa che resteranno nella memoria per sempre!!!PS:Grazie per avermici fatto ripensare proprio oggi …. bello , ora sorriderò per tutto il giorno … e al diavolo i Dissennatori!

  16. Deve esser stato proprio un bel regalo…e proprio un meraviglioso ricordo!Uhmmmm…..un video per Expecto Patronum…..solo tu Rob potevi fare una cosa del genere!!!Non t bastava non so un cervo, un gatto o un cane???? : P Arrivati a questo punto, il mio Patronum avrà sicuramente la forma di Avril….forse è un pò bassina, ma prende a chitarrate bene i Dissennatori!Complimenti a chi ha scattato la foto sui 4min56sec….l’ho eletta la migliore in assoluto!!!

  17. X Erika: i Dissennatori sarebbero stati invidiosi ;)X Massimo: in effetti mi sono spiegato male; il video sarebbe il pensiero positivo che serve per ‘Expecto Patronum, e nn l’Expecto Patronum in sè (che sicuramente, per me, sarebbe un felino!!). La foto che dici dovrebbe somigliare a "L’urlo" di Munch ;)

  18. dopo che ho visto il tuo amico con le palpebre accartocciate e gli occhi indiavolati ho iniziato a ridere cosi forte che non ho visto piu una mazza….confesso …sto ancora ridendo!!!!

Lascia un commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...